Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Il surströmming è l'aringa più puzzolente al mondo

Il surströmming è l’aringa più puzzolente al mondo

Tra i diversi piatti della cucina svedese dobbiamo per forza citare il tanto amato ed al contempo temuto surströmming.

Tradotto alla lettera surströmming significa Aringa (strömming) acida (sur).  Ma perché un’aringa dal gusto acido messa in salamoia è diventata così famosa tra gli svedesi e, soprattutto, tra gli stranieri, tanto che alcuni se ne tengono bene alla larga?

Non si è certi, ma si pensa che questo metodo di conservazione sia stato inventato molto tempo fa, quando il sale era molto costoso. Difatti, sfruttando il processo di fermentazione, è possibile conservare il pesce usando una quantità di sale molto bassa, appena quanto basta a impedire la sua stessa putrefazione.

Ma partiamo dall’inizio e spieghiamo come nasce questo surströmming.

surstrommingL’aringa viene pescata in primavera nel mar Baltico, durante il periodo della riproduzione. Il pesce viene successivamente lasciato fermentale per un paio di mesi all’interno di speciali barili.

In seguito il surströmming è inscatolato con una salamoia molto leggera, per non interrompere i processi fermentativi.

Il barattolo in cui è contenuto il pesce è espandibile. Infatti nel giro di un anno i gas prodotti dalla fermentazione ininterrotta iniziano a deformare lo stesso contenitore.

Quando la latta viene aperta, l’odore che sprigiona risulta molto forte e particolarmente sgradevole, tanto che questo piatto non viene solitamente consumato in luoghi chiusi. In alcuni case il regolamento di condominio vieta esplicitamente di aprire le scatole di surströmming all’interno degli appartamenti, per evitare che l’odore si propaghi in tutti gli altri.

Surstromming-piattoDi solito il surströmming viene consumato all’interno di un panino, preparato con del pane bianco molto sottile chiamato tunnbröd, burro o panna acida, cipolle e patate. Questo sandwich è chiamato  surströmmingsklämma e viene spesso accompagnato con bicchieri di latte, birra oppure acquavite, a seconda del mood in cui ci si trova.

A dire la verità, gli svedesi che conosco non ne sono particolari estimatori. Per capire che tipo di effetto fa, guardate cosa succede quando il surströmming viene fatto assaggiare agli americani!

Buona visione e buon appetito!

Condividi questo articolo!
Commenti Facebook