Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Ricetta per preparare il glögg, versione svedese del nostro vin brulé

Ricetta per preparare il glogg svedese

glöggHai mai sentito parlare del Glogg svedese?

E’ una bevanda a base di vino (generalmente rosso) e spezie, servita calda e tipica del periodo natalizio in Svezia. E’ molto simile al nostro vin brulé.

Se non hai la possibilità di procurarti una bottiglia di Glögg originale svedese ma sei curioso di provarlo, ecco qui che ti spiego un’ottima ricetta per prepararlo.

Ricetta del Glogg: bevanda calda svedese del periodo natalizio

Con questa ricetta otterrete circa 8-10 tazzine utilizzando una bottiglia intera di vino rosso. È possibile modificare la ricetta in base alle vostre preferenze e gusti.

Ingredienti:

1 bottiglia di vino rosso

1-2 tazze di rum scuro (è più saporito)

1 tazza di zucchero

Spezie:

1 Stella d’Anice

2 cucchiaini di cardamomo in polvere

3-4 bastoncini di cannella fatti a pezzettini o 1 cucchiaio di cannella in polvere

1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere

1 pezzo di zenzero fatto a pezzettini per rendere più facile la diffusione

1/2 arancia piccola

1/2 cucchiaino noce moscata

Uva passa e mandorle pelate per ogni tazzina.

PREPARAZIONE:
Versate il vino, lo zucchero e tutte le spezie in una pentola e mettetela sul fuoco medio-basso. Conservate il rum per dopo.

Per i primi 5-7 minuti mescolate il tutto fino a far sciogliere completamente lo zucchero.

Abbassate quindi la fiamma e tenete il vino a cuocere per altri 30 minuti. Mescolare di tanto in tanto per evitare che il composto si attacchi al fondo della pentola oppure venga a bollire.

Aggiungete quindi il rum e aumentare leggermente il fuoco. Mescolate per altri 10 minuti. E’ molto importante che il composto non inizi a bollire in quanto l’alcol potrebbe scaldarsi troppo e scomparire.

Infine filtrate il glögg e servitelo caldo con alcuni pezzi di uva passa e mandorle in ogni tazza.

Il modo migliore e più tradizionale per godersi il Glögg è accompagnarlo con lussekatter caldi e musica di Natale, magari a lume di candela: così riuscirete a festeggiare Santa Lucia in tipico stile svedese!

Come vedete la ricetta per preparare il glogg non è difficile!

Chi di voi l’ha già provata? Come è venuta? Con quale dolce avete accompagnato il vino caldo?

Condividi questo articolo!
Commenti Facebook