Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

One Comment

Ludwig Bell cantante pop svedese

Ludwig Bell cantante pop svedese

Oggi vi voglio parlare di Carl Ludwig Benjamin Bell, un cantante pop svedese nato il 16 luglio del 1980. Cresciuto a Solna, dopo un inizio come attore e doppiatore in alcuni film per bambini, Bell a 15 anni ha creato la sua prima band, i Pork.

Successivamente nel 2000, assieme ad alcuni amici ha partecipato al progetto Dreamboy. La band ha catturato l’attenzione del produttore Ronald Bood, che ha portato a un contratto discografico e ad un tour come gruppo di apertura per Hotnights Sahara.

Nel 2005 inizia una collaborazione tra Bell e Annika Norlin. I due registrano “I Thought You Said Summer Is Going to Take the Pain Away” per l’album di debutto Hello Saferides.

Arriva il 2007 ed i ragazzi di Dreamboy lanciano il loro primo album “It means the world to me” e contemporaneamente partono per il loro tour in Giappone; sfortunatamente per loro la casa discografica andrà in fallimento e la band si ritrova con molti debiti. Così i Dreamboy si prendono una pausa e Bell comincia a suonare con i Pasadena.

Nell’estate del 2009, Ludwig Bell comincia a scrivere musica in svedese. Un anno dopo esce il suo primo album da solista, Jag har försökt förklara.

Proprio da questo album è tratta la canzone Jag är en idiot che oltre ad essere molto orecchiabile, ha la particolarità di avere il video girato nel parco di Skansen, cosi che attorno al cantante compaiono animali come alci, renne, tartarughe, tarantole ed altre specie di animali che abitano nel parco di Stoccolma

Condividi questo articolo!
Commenti Facebook